Via Roberto Malatesta, 12 – Tel. 06/296169

Piazza Alessandria, 24 – Tel. 06/85866340

Via Appia Nuova, 5 Tel. 06/37895739

Il trattamento del linfedema con il linfodrenaggio manuale

giugno 21, 2018

Il trattamento del linfedema con il linfodrenaggio manuale

Oltre al sistema sanguigno, nel nostro corpo esiste il sistema linfatico. Il sistema linfatico consiste in una rete di vasi e piccole strutture dette linfonodi distribuiti in tutto il corpo alla stregua dei vasi sanguigni. I vasi linfatici assorbono i fluidi in eccesso da tutto il corpo e li riversano nel torrente circolatorio. Questi fluidi vengono prima filtrati a livello dei linfonodi. I microorganismi pericolosi vengono intrappolati nei linfonodi e qui distrutti dai linfociti, dei globluli bianchi specializzati.

Le 3 principali funzioni del sistema linfatico

  • Difesa dalle infezioni: il sistema linfatico è ricco di linfociti, globuli bianchi deputati alla difesa delle infezioni. Il fluido incolore che scorre nel sistema è noto come linfa
  • Drenaggio dei fluidi in eccesso: il sangue che fluisce attraverso i tessuti vi lascia sostanze di scarto tra cui fluidi e proteine. I fluidi in eccesso vengono riassorbiti dal sistema linfatico che li filtra prima di rimetterli nel circolo sanguigno.
  • Assorbimento dei lipidi: il sistema linfatico assorbe i lipidi dall’intestina e li trasporta ai sistema sanguigno.

Linfedema e fattori di rischio

Il Linfedema è una patologia in cui un eccesso di fluido si accumula nei tessuti causando edema: è causato da un blocco del sistema linfatico, da un’assenza di vasi linfatici o da una disfunzione del sistema linfatico stesso. I pazienti con linfedema sono ad alto rischio di infezione. Infatti a causa dell’edema i linfociti sono impossibilitati a raggiungere i distretti corporei dove è necessaria la loro azione batterica.

Il Linfedema può essere primario o secondario:

  • Il Linfedema Primario è una condizione congenita o ereditaria associata ad un incompleto sviluppo dei vasi linfatici con conseguente ridotta capacità di drenaggio della linfa.
  • Il Linfedema Secondario è causato da altre condizioni e trattamenti. La principale causa di linfedema secondario è causato dal cancro e dalle terapie correlate. I vasi linfatici sono danneggiati dal cancro stesso o dai trattamenti necessari, la chirurgia, la radioterapia o la chemioterapia. Altre cause possono essere le lesioni dei tessuti profondi causati da un trauma o da un’ustione.

Fattori di rischio:

  • Chirurgia dei linfonodi
  • Cancro
  • Radioterapia
  • Chemioterapia
  • Sieroma
  • Obesità
  • Ferite infette
  • Trauma ad un arto a rischio

Progressione della patologia

Il linfedema è progressivo e si sviluppa per stadi:

  • Stadio 0 (latente): l’edema non è evidente e l’insufficiente trasporto della linfa può svilupparsi per mesi od anni prima che l’accumulo si evidenzi
  • Stadio 1 (reversibile): accumulo di fluidi che scompare elevando l’arto. L’edema si può pizzicare (non c’è fibrosi)
  • Stadio 2 (irreversibile): l’elevazione dell’arto difficilmente riduce l’edema che rimane pizzicabile anche se si accumulano proteine nei fluidi
  • Stadio 3 (elefantiasi linfostatica): accumulo di proteine nei fluidi dell’edema. Il tessuto è duro (fibrosi). Alterazioni della cute come ispessimento, iperpigmentazione, formazione di pieghe e depositi di grasso.

La terapia decongestiva

Il trattamento del linfedema consta di due fasi:

PRIMA FASE prevede:

  • il linfodrenaggio manuale stimola la circolazione della linfa e riduce l’edema
  • la terapia compressiva con il bendaggio aiuta a spingere i fluidi fuori dall’arto interessato
  • la cura della cute e delle lesioni: è fondamentale ridurre il rischio di lesioni e di infezioni cutanee.
  • l’esercizio fisico: il lavoro muscolare coadiuva l’effetto del linfodrenaggio e della terapia compressiva.

SECONDA FASE: prevede l’uso di tutori compressivi per mantenere i risultati ottenuti nella prima fase

Presso il centro di fisioterapia Fisiosport Roma troverai fisioterapiste specializzate nel linfodrenaggio manuale

Massoterapia
About Centro Fisioterapia Fisiosport Roma
Fisiosport Roma è una realtà dinamica, giovane ed accogliente, specializzata nel campo della fisioterapia e della riabilitazione. I risultati del nostro successo sono frutto dell’unione delle migliori tecniche di terapia manuale abbinate all’uso di elettromedicali all’avanguardia quali tecarterapia, ipertermia, laser ad alta potenza, onde d’urto e crioultrasuoni.
Prenota una visita